FF NAMED - GUIDA PRODOTTI
Log In
per i professionisti

Golina® Oro

Guida Prodotti: Supporto difese naturali

Per suggerimenti/richieste
consumer@named.it

Integratore alimentare a base di Vitamina C, Malva, Piantaggine e Bromelina

SENZA GLUTINE

INDICAZIONI: la Malva favorisce la fluidità delle secrezioni bronchiali e con la Piantaggine svolge azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofaringea ed è utile per il tono della voce. La Piantaggine, inoltre, favorisce anche la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio.

MODALITÀ D’USO: 1 compressa al giorno da sciogliere in bocca.

AVVERTENZE: vedi confezione.

CONTROINDICAZIONI: non note.

CONFEZIONE DISPONIBILE: 20 compresse orosolubili. Gusto agrumi o limone e miele

Il mal di gola è determinato da secchezza e bruciore alla gola, con la sensazione di avere un corpo estraneo all’altezza della laringe e delle tonsille, che risultano spesso arrossate. Questi sintomi, il più delle volte, rendono difficoltosa la deglutizione e problematico il parlare, determinando un generale senso di malessere. Si consiglia di osservare alcuni giorni di riposo, evitando colpi d’aria fredda e sbalzi di temperatura.
 

INDICAZIONI SUI SINGOLI COMPONENTI DI GOLINA® ORO

VITAMINA C: contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario.

MALVA: favorisce la fluidità delle secrezioni bronchiali, coadiuva la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio, inoltre svolge azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofaringea e sostiene il tono della voce.

CRANBERRY: svolge azione antiossidante.

PIANTAGGINE: coadiuva la funzionalità delle mucose dell’apparato respiratorio, inoltre esplica azione emolliente e lenitiva sulla mucosa orofaringea e sostiene il tono della voce.

PERILLA: sostiene le naturali difese dell’organismo.

LIMONE: utile per favorire la funzionalità digestiva.

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.