FF NAMED - GUIDA PRODOTTI
Log In
per i professionisti

Defendium®

Guida Prodotti: Supporto difese naturali

Per suggerimenti/richieste
consumer@named.it

Integratore alimentare a base di Shiitake, Astragalo, Echinacea, Selenio, Zinco e Vitamine B6, B12, C e D.

INDICAZIONI: Shiitake, Astragalo ed Echinacea favoriscono le naturali difese dell’organismo; Selenio, Zinco e le Vitamine B6, B12, C e D contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

MODALITÀ D’USO: 1 compressa al giorno da deglutire con acqua.

AVVERTENZE: gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni d’età.

CONFEZIONE DISPONIBILE: 60 compresse.

Indicazioni sui singoli componenti di Defendium®

Astragalo: favorisce le naturali difese dell’organismo, azione tonica adattogena. Pianta erbacea perenne originaria dell’Estremo Oriente.

Echinacea angustifolia: favorisce le naturali difese dell’organismo e la funzionalità delle prime vie respiratorie. Pianta erbacea perenne originaria del Nord America.

Shiitake: favorisce le naturali difese dell’organismo. Fungo che nasce, durante l’inverno e la primavera, su tronchi morti di faggi, querce, rovi di more e castagni.

L-selenometionina: forma organica e più biodisponibile del Selenio. Il Selenio contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Vitamine B6 e B12: contribuiscono al normale funzionamento del sistema immunitario e alla riduzione di stanchezza e affaticamento.

Vitamina C e D: contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

Zinco: contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.