FF
Log In

NEBULAIR®

AEROSOL


NEBULAIR®

Dispositivo Medico ad uso inalatorio costituito da una soluzione ipertonica a base di Acqua Termale bicarbonato-calcica delle Terme Cæsius di Bardolino (VR) in combinazione con Acido Ialuronico.

- Per la pulizia delle fosse nasali in caso di raffreddore, rinite, sinusite e flogosi delle prime vie aeree.
- L'acqua minerale termale svolge un'azione eutrofica, lenitiva e mcolitica.
- Per il corretto clearance micociliare
- Soluzione sterile, senza conservanti e pronta all'uso

INDICAZIONI:
NEBULAIR® è indicata per la decongestione delle mucose nasali con effetto fluidificante sul muco. È consigliata per la pulizia delle fosse nasali in caso di raffreddore, rinite, sinusite e flogosi delle prime vie aeree. Mantiene libero il naso senza alterare le condizioni fisiologiche della mucosa nasale. L’acqua minerale termale prelevata dalla fonte Cæsius di Bardolino svolge un’azione eutrofica, lenitiva e mucolitica grazie alla sua composizione bicarbonato-calcica salina, ripristinando una corretta clearance mucociliare. L’acido ialuronico, inoltre, ripristina il livello di idratazione donando sollievo alla mucosa irritata. Nel complesso l’ipertonia della soluzione permette la fluidificazione e rimozione del muco, liberando il naso chiuso e migliorando la respirazione. La nebulizzazione del NEBULAIR® è ottimale, anche, per la fisiologica pulizia della cavità nasale e delle alte vie respiratorie.

COMPOSIZIONE:
Acqua Termale Cæsius di Bardolino, Sodio Ialuronato, Sodio Cloruro 2%, Sodio fosfato monobasico monoidrato, Sodio fosfato dibasico diidrato.

POSOLOGIA:
Nebulizzare una fiala da 3mL da uno a due volte al giorno o secondo prescrizione medica, senza diluirla. Il prodotto è utilizzabile con tutte le tipologie di apparecchi per aerosol (a pistone, a ultrasuoni, ecc..).

CONFEZIONE:
La confezione è composta da 10 fiale monodose da 3 ml in strip da 5 fiale.

È un Dispositivo Medico CE 0425 Aut. Min. del  06/07/2021. Leggere attentamente le istruzioni e le avvertenze d’uso contenute nel foglio illustrativo.


NEBULAIR®

Medical Device for inhalation use consisting of a hypertonic solution based on bicarbonate-calcic thermal water of the Cæsius Thermae of Bardolino (Vr) in combination with hyaluronic acid.

INDICATIONS:
NEBULAIR® is indicated for the decongestion of nasal mucous membranes with fluidifying effect on the mucus. It is recommended for cleaning the nasal passages in case of colds, rhinitis, sinusitis and inflammation of the upper airways. It keeps the nose free without altering the physiological conditions of the nasal mucosa. The thermal mineral water from the Cæsius source of Bardolino performs an eutrophic, soothing and mucolytic action thanks to its bicarbonate-calcium saline composition, restoring a correct mucociliary clearance. Furthermore, hyaluronic acid restores the level of hydration giving relief to the irritated mucosa. Overall the hypertonia of the solution allows the fluidization and removal of the mucus, freeing the stuffy nose and improving breathing. The nebulization of NEBULAIR® is optimal also for the physiological cleaning of the nasal cavity and of the upper respiratory tract. NEBULAIR® is sterile, preservative free and ready to use.

COMPOSITION:
Thermal Water Cæsius of Bardolino, Sodium Hyaluronate, Sodium Chloride 2%, Sodium phosphate monobasic monohydrate, Sodium phosphate dibasic dihydrate.

POSOLOGY:
Nebulize a 3ml vial from one to two times a day or according to the doctor prescription, without diluting it. The product can be used with all types of nebulizer (piston, ultrasonic, ect..).

PACKAGING:
The box is composed of 10 vial monodose of 3ml, in strip of 5 vial.

Per conoscere impieghi e indicazioni circa la corretta assunzione del prodotto, in relazione alla composizione e alla costituzione personale, ci si può rivolgere al proprio medico o farmacista di fiducia. Per ulteriori approfondimenti si può far riferimento a fonti informative accreditate come pubblicazioni scientifiche, bibliografie tematiche, etc.

Le informazioni riportate non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.