FF NAMED - BLOG
Log In
per i professionisti

L'influenza 2012-2013 sarà aggressiva

L'influenza 2012-2013 sarà aggressiva

Milano, 4 set. (Adnkronos Salute) - Con due virus nuovi rispetto all'anno scorso e al 2010, l'influenza di quest'anno si annuncia più 'cattiva'. "Ci si aspetta una stagione influenzale meno mite e più complessa rispetto a quella dei due anni scorsi e richiederà un'attenzione maggiore alla vaccinazione da parte delle categorie deboli". A lanciare il monito è il presidente dell'Amcli (Associazione microbiologi clinici italiani), Pierluigi Clerici.

"Sulla base dei dati dell'Oms - sottolinea l'Amcli in una nota - nella prossima stagione influenzale circolerà ancora il ceppo virale pandemico del 2009 (il virus A/H1N1), ma anche altri due ceppi diversi da quelli che hanno circolato negli ultimi due anni (un ceppo B e un ceppo H3N2)". Per questo "il vaccino per la prossima stagione contiene un virus uguale a quello delle due stagioni precedenti (A/H1N1 2009), mentre i virus H3N2 e B sono differenti".


Secondo un recente lavoro pubblicato su 'Lancet' - evidenziano i microbiologi - il virus H1N1, responsabile della pandemia di influenza A della stagione 2009/2010, ha causato 575 mila morti (circa 100 mila in più rispetto ai decessi causati dalla 'solita' influenza stagionale), l'80% delle quali fra gli under 65. Dopo la pandemia "abbiamo avuto due stagioni influenzali relativamente più tranquille - osserva Clerici - poiché hanno circolato gli stessi ceppi virali, quindi la composizione del vaccino è rimasta uguale". Ma l'influenza 'edizione 2012-2013' sarà un po' diversa, come hanno messo in luce le rilevazioni condotte dalle organizzazioni sanitarie mondiali. Per disegnare l'identikit dell'influenza che verrà e mettere a punto lo specifico vaccino 'scudo' - ricordano gli esperti - lavorano oltre 100 laboratori in altrettanti Paesi, che raccolgono i virus influenzali dai pazienti e li inviano a 5 centri di riferimento (Atlanta, Londra, Melbourne, Tokyo e Pechino) che li tipizzano. 
 

Un recente studio scientifico ha dimostrato che  nei pazienti che assumono Immun’Age (papaya fermentata)  si riscontra un aumento delle difese immunitarie a livello del cavo orale contro patogeni (virus e batteri),  responsabili delle  sindromi influenzali e delle infezioni stagionali delle vie aeree.
Immun’Age aumenta le difese immunitarie, contrasta lo stress ossidativo, riducendo l’incidenza e la severità delle patologie stagionali.

Marotta et al. -Journal of Biological Regulators & Homeostatic Agents Vol 26,no.2, 285_294 (2012)

Per maggiori informazioni: immunage.it


 

Iscriviti alla newsletter

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo Named

ISCRIVITI

Condividi questo articolo sui Social Network!

scritto da

Staff Named

Chi è NAMED®

NAMED® è un’azienda specializzata in integrazione a base di estratti vegetali e ingredienti di origine naturale, che propone una vasta gamma di prodotti finalizzati a regolare il naturale equilibrio dell’organismo, migliorando il benessere fisico,emotivo e mentale della persona. Propone, sia al consumatore finale sia agli specialisti Medici e Farmacisti, integratori alimentari ricercati, diffondendo al contempo una sana e corretta cultura dell’integrazione. I pilastri dell’eccellenza NAMED® si fondano su valori etici come formazione, ricerca scientifica e informazione.